Nicoletta Mariolini: «L’Amministrazione federale nutre le radici della coesione nazionale investendo nel capitale linguistico del suo personale e valorizzando quello di tutte le entità territoriali.»

Foto di Nicoletta Mariolini

La Svizzera e gli Svizzeri sono una «Willensnation», una nazione nata dalla volontà, dalla nostra volontà comune. Questa unità nella diversità, questa volontà di superare le nostre differenze per vivere insieme è ciò che ci rende forti. In questo contesto il valore economico del plurilinguismo e il ruolo della leadership nell’attuazione delle politiche pubbliche sono fondamentali.                                                                                                                                     

L’Amministrazione federale è un microcosmo della Svizzera e in quanto tale deve garantire un’equa rappresentanza delle comunità linguistiche e promuovere l’uso equilibrato delle lingue ufficiali.

Mappa geografica della Svizzera con le 4 regioni linguistiche

Plurilinguismo in Svizzera

La coerenza e la pertinenza delle azioni condotte da tutti gli organismi impegnati nella promozione del plurilinguismo sono il fulcro e il motore di un’azione efficace.

DC-Kamerun-1

Una delegazione camerunese in visita in Svizzera per uno scambio di opinioni sul plurilinguismo

Dall’11 al 15 giugno 2018 la Commissione nazionale per la promozione del bilinguismo e del multiculturalismo del Camerun è in visita di studio in Svizzera per uno scambio di opinioni su questioni inerenti al plurilinguismo e al multiculturalismo.

Ueli Maurer presso il leggio

Visita di lavoro in Camerun della delegata federale al plurilinguismo

21–26 gennaio 2018 – Una missione sul piano bilaterale per contribuire alla promozione dei diritti delle diverse comunità linguistiche e al dialogo nazionale.

Nicoletta Mariolini e Yves Cruchten

Uno scambio sul plurilinguismo

Nell’ambito del suo viaggio a Lussemburgo, la delegata federale al plurilinguismo è stata accolta alla Camera dei Deputati dal Presidente della Commissione parlamentare della funzione pubblica, Yves Cruchten. L’obiettivo della visita era uno scambio di buone pratiche per «garantire un plurilinguismo attivo, effettivo ed efficace.» – 19.10.2017

Logo della delegata federale al plurilinguismo

Reti di collaborazione

La delegata federale al plurilinguismo può contare su una rete di partner interni ed esterni all’Amministrazione federale a livello nazionale e internazionale.

Comunicati stampa

Tutte

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

https://www.plurilingua.admin.ch/content/plurilingua/it/home.html